Quando prima che ogni altra cosa da una persona  traspaiono umiltà, semplicità e gentilezza, si ha la certezza di avere di fronte un grande campione. Al di là di ogni fede sportiva, al di là di ogni competizione, gli uomini di grande valore si riconoscono dal cuore che mettono in ogni cosa che fanno.  Javier Zanetti, storico capitano dell’Inter, è certamente tra questi e Malta ha l’onore di ospitarlo sulle sue sponde in occasione dello Zanetti Football Training Camp, evento arrivato quest’anno alla sua 5° edizione.  
Quanti sognano di scendere in campo al fianco di uno storico giocatore del calibro di Zanetti? Di allenarsi con lui una volta nella vita, di fare qualche palleggio sotto la sua supervisione e di ricevere consigli e indicazioni da un indiscusso big del panorama calcistico internazionale?  Grazie alla disponibilità del Capitano ed all’organizzazione della Malta Tourism Authority tutto ciò è reso possibile, all’interno di un evento davvero carico di emozioni.  

Il centro sportivo Luxol di Malta ha infatti ospitato dal 21 al 23 Marzo  le sessioni di allenamento dello Zanetti Football Training Camp, nelle quali ragazzi e ragazze provenienti da tutta Italia hanno potuto provare l’ebbrezza di allenarsi insieme a Javier Zanetti, in una tre giorni intensa ed entusiasmante. I 200 partecipanti hanno realizzato così  il sogno di una vita, trovarsi faccia a faccia col loro idolo, contribuendo contemporaneamente ad una causa benefica:  l’intero ricavato dell’evento è infatti devoluto in beneficenza alla Fondazione P.U.P.I.  Creata nel 2001 da Javier e dalla moglie Paula, l’organizzazione ha lo scopo di proteggere i diritti di bambini ed adolescenti nati in situazioni sociali difficili e dare loro  sostegno e pari opportunità di crescita, istruzione, stimolo intellettuale, integrazione e sviluppo. La Fondazione opera a Remedios de Escalada (Buenos Aires), quartiere dove Javier e la moglie si sono conosciuti ed al quale per questo sono particolarmente affezionati.   Il fatto che il ricavato dello Zanetti Football Training Camp venga devoluto totalmente in beneficenza alla Fondazione P.u.p.i.  fa capire molto della personalità di Zanetti e di come nonostante abbia trascorso gran parte della sua vita osannato dalle folle negli stadi di tutto il mondo e considerato un idolo di fama mondiale sia riuscito a rimanere generoso, altruista e legato a valori profondi, in una parola: umano.  

Il suo carattere incredibilmente disponibile e socievole è proprio ciò che rende lo Zanetti Football Training Camp un evento davvero unico. 

Noi siamo arrivati al Luxol poco prima dell’inizio di una delle sessioni di allenamento.
I partecipanti iniziavano ad arrivare armati di borsa da calcio e scarpe a tacchetti. Bambini, adulti, ragazzi  di ogni età, diversissimi tra loro ma tutti accomunati dalla stessa trepidazione. Si poteva leggere nei loro occhi l’emozione che stavano provando e l’incredulità di fronte a quanto stava per succedere: stavano per essere allenati dallo storico N.4 e si scorgeva sui loro volti quanto facessero fatica a credere che stesse per accadere davvero.  Non appena mettevano piede nel centro sportivo i loro occhi scrutavano ogni metro del campo per cercarlo. Tentavano di contenere l’eccitazione, ma non riuscivano a non aprirsi in enormi sinceri  sorrisi quando lo vedevano apparire: “E’ lui! E’ lui! Guardalo, è lì! E’ davvero lui!” 🙂  
La grandezza del personaggio e l’emozione del trovarsi a pochi metri dal proprio mito,  quasi stridevano con la semplicità con la quale Javier accoglieva i suoi ospiti, quasi a sembrare inconsapevole della sua stessa fama, sorridente, super disponibile e di una simpatia disarmante.  Il tempo di indossare la maglia ufficiale dell’evento ed erano già tutti in campo, carichi e guidati dalla voglia di dare il meglio di sé durante gli allenamenti e le partite organizzate dal Capitano. Vietato sbagliare un passaggio o non parare un tiro quando Javier Zanetti ha gli occhi puntati su di te 😀  

Le ore di allenamento sono volate, tra battute, risate, sudore ed un’atmosfera magnificamente rilassata
Storico esempio di lealtà e correttezza sportiva, durante tutta la durata della sessione Pupi si è dimostrato incredibilmente aperto ed ha riconfermato ancora una volta la sua nomina di capitano e gentiluomo. 
Non tirandosi indietro nemmeno di fronte a tutte le richieste di foto, selfie, video chiamate a casa, video auguri di ogni genere a papà tifosi, squadre in procinto di giocare importanti partite, fratelli che festeggiavano il proprio compleanno. Un grande uomo, che ancora dopo più di 20 anni di attività non ha perso la voglia di stare in mezzo alla gente, essere grato di ogni sorriso e dare il suo meglio fuori e dentro i campi da calcio

Finita l’esperienza del Camp, per i partecipanti è iniziata una nuova avventura: l’esplorazione dell’isola! 
Avere la magnifica Malta come scenario dell’evento da all’esperienza un valore aggiunto degno di nota. Pronto ad offrire il massimo in ogni stagione, l’arcipelago maltese ha sicuramente contribuito a rendere i giorni del Training Camp assolutamente indimenticabili.  Sicuramente tutti i partecipanti, accompagnati da amici, famiglie o fidanzati hanno trovato il modo di godere di queste isole ricche di storia, tradizioni, mare e buon cibo.  Una cena nella splendida Valletta per chiudere la giornata in bellezza? Un giro a Mdina per ammirare tutta Malta dall’alto delle sue mura? Una traversata verso Gozo per approfittare dei giorni qui e scoprire anche l’isola sorella di Malta?  
Di certo i giorni trascorsi nell’arcipelago maltese dagli iscritti allo Zanetti Football Training Camp sono stati ricchi di sensazioni incancellabili e ricordi che sarà impossibile dimenticare. 

Volete vivere le stesse indelebili emozioni e regalarvi attimi che porterete con voi per sempre?
Come ha detto il Capitano ad un ragazzo che  è scoppiato in lacrime in video chiamata, dopo essere stato contattato da uno dei partecipanti in campo ed essersi visto apparire Pupi sullo schermo del suo telefono:  “Ma non piangere, piuttosto la prossima volta vieni qui anche tu!” 😀

Quindi, cosa aspettate? 🙂 Tenete d’occhio il sito www.javierzanetti.malta-vacanze.it per monitorare l’apertura delle iscrizioni per la prossima edizione ed essere i primi a prenotare il vostro posto in campo per il prossimo Zanetti Football Training Camp! 🙂