Ci sono alcuni luoghi di Malta a cui siamo particolarmente affezionati,  luoghi che abbiamo scoperto durante le nostre prime esplorazioni dell’isola  e che rappresentano per noi i primi incontri, carichi di emozione, con i paesaggi di Malta.   Ce n’è uno che ha un posto speciale nel nostro cuore perché è stata meta di uno dei nostri primi tour fuori dalla città e ricordiamo come fosse ieri lo stupore che abbiamo provato davanti a quello che è un eccezionale esempio di quanto Malta sappia essere meravigliosa quando le sue sponde incontrano il mare…

GĦAJIN TUFFIEĦA, UNA BAIA DA SOGNO

Situata nella parte settentrionale della costa ovest dei Malta, Għajn Tuffieħa è una lingua di sabbia rossastra lunga circa 250 metri abbracciata da dolci pendii ricoperti di acacia e  tamerici. 
Situata dietro il piccolo villaggio di Manikata, è rinomata assieme alla poco distante sorella Golden Bay tra i più bei litorali maltesi.   Auto o mezzi pubblici possono arrivare solamente fino al posteggio che la sovrasta ma da lì  per raggiungerla  bisogna e percorrere una lunga scalinata di quasi 200 scalini, il che  la rende già di per sé affascinante.   Lontana dal traffico, lontana dalla civiltà, ha lo charme dei luoghi impervi e solitari. Basta fare  il primo passo sui gradini della scalinata per ritrovarsi davanti agli occhi uno spettacolo a dir poco meraviglioso:  il verde rigoglioso della costa che si tuffa sulla spiaggia dorata e si riflette su acque cristalline, trasparenti e dalle mille sfumature di blu.

Adoriamo questo tipo di spiagge circondate da natura, prati  e verde e con Għajn Tuffieħa e’ stato un vero e proprio colpo di fulmine.  Grazie al particolare territorio naturale che circonda la spiaggia, questa zona può diventare sia il posto perfetto per godersi una giornata di sole, pace e relax, sia punto di partenza per una del sano trekking vista mare:  a Malta sono numerose le occasioni di fare delle lunghe passeggiate nella natura accompagnati dal blu del Mar Mediterraneo.    

Il  nome Għajn Tuffieħa in maltese significa letteralmente “Apple’s eye” o “occhio della mela”. Alcune traduzioni riportano “sorgente delle mele”, ma amici maltesi ci confermano che la traduzione corretta – almeno quella letterale – sia la prima. Mi suggeriscono inoltre che questo particolare nome potrebbe derivare dal detto inglese “you’re the apple of my eyes” o “sei la mela dei miei occhi” , utilizzato in riferimento a qualcuno che si apprezza molto e che si ama ammirare a lungo. Quando si osserva qualcuno infatti il suo riflesso appare sulle nostre pupille, zona dell’occhio che in inglese veniva un tempo chiamata appunto “apple”.  Non vi sapremmo dire che questa spiegazione sia vera, ma di sicuro l’abbiamo trovata molto romantica e sicuramente azzeccata per un luogo di rara bellezza come Għajn Tuffieħa.

GĦAJIN TUFFIEĦA: IL RELAX E L’ISPIRAZIONE

Il litorale sabbioso di Għajn Tuffieħa è libero e lasciato nel suo magnifico stato naturale. Vi si trovano però ottimi servizi per trascorrere una giornata di mare e puro relax. E’ possibile infatti noleggiare lettini ed ombrelloni, oppure scegliere di stendere semplicemente il proprio telo per godersi il tepore del sole e la magnifica vista sul piccolo golfo.  Sulla destra della baia un piccolo ma graziosissimo ristorante/bar, il “Singita Miracle Beach”, offre la possibilità di gustare un buon  pranzo a pochi passi dalle onde, senza mai distogliere lo sguardo dalla bellezza della spiaggia. Offre panini, pizze, drink, gelati e molto altro per rifocillarsi oltre che…frasi ispiratrici e vibrazioni positive! 😀  Cosa che a noi affascina sempre un sacco 😉 Leggete i menu, le tovaglie, ogni cartello che trovate nei dintorni del ristorante, perché troverete messaggi positivi ovunque 🙂 A noi fanno impazzirei questi posticini che sprizzano “positive vibes” da tutti i pori.

Il locale offre inoltre  servizi quali docce (a gettoni) e toilette: la spiaggia quindi, nonostante resti stupendamente isolata e raccolta, ha tutti i servizi di base di cui si può sentire il bisogno durante la giornata.  Compreso un servizio di guarda-spiaggia pronti a intervenire in caso di necessità.

GĦAJIN TUFFIEĦA: ESCURSIONE TRA MARE E ROCCE LUNARI

Altro punto a favore di Għajn Tuffieħa, è la possibilità di fare delle bellissime passeggiate nei paraggi.
Dalla spiaggia  si diramano sentieri che si arrampicano sul costone dietro di essa e raggiungono località limitrofe come ad esmepio Gnejna Bay, una piccola deliziosa spiaggia sabbiosa.  Incamminandosi  lungo l’arenile di Għajn Tuffieħa in direzione sud, ad un certo punto il terreno sotto i piedi si trasforma da sabbia in roccia ed è possibile proseguire il percorso inerpicandosi lungo i viottoli tra arbusti e macchia mediterranea. Il suolo diventa sempre più spoglio mano a mano che si procede. Arrivati sulla sommità della parete, il panorama si apre lasciando letteralmente senza parole: ci si ritrova sulla cima ci un costone dinanzi a massi imponenti e ad un terreno che sembra quasi lunare, mentre la baia di Ghajn Tuffieha si stende dietro le spalle e lo sguardo spazia fino alla vicina Gnejna Bay. 
E’ da qui possibile raggiungere la graziosa Gnejna – e perché no optare per un bel tuffo anche lì – per proseguire poi lungo i numerosi sentieri di trekking che corrono lungo le colline, oppure percorrere la cresta della parete e camminare attorno ad un promontorio circolare attraversando rocce impervie, dirupi scoscesi e un po’ di natura selvaggia che fa sempre bene allo spirito, per ritornare verso Għajn Tuffieħa. 
Va da sé che scarpe comode ed abbigliamento adeguato sono indispensabili per saltellare su questi scogli ostici e taglienti 😉 Dopo una scarpinata del genere, specialmente se affrontata sotto il caldo sole maltese, ritornare a  Tuffieħa e tuffarsi nelle sue acque rinfrescanti non ha prezzo! 🙂 

Per rendere Għajn Tuffieħa ancora più affascinante, come se ne avesse avuto bisogno, il sole ha deciso di tramontare esattamente di fronte a questo golfo:  dopo un’escursione, un pranzo vista mare e qualche tuffo rigenerante, cosa c’è di meglio che  restare sulla sabbia ad osservare il tramonto  tingere questo panorama da sogno con i suoi colori migliori, mentre si sorseggia un cocktail e si assaporano puri attimi di gioia?

Insomma, c’è bisogno di ulteriori motivi per visitare questa perla? 🙂
Magari per provare una lezione di surf?  Eh già,  si può fare anche quello! 😛

come raggiungere GĦAJIN TUFFIEĦA

Dato che siamo certi vi sia venuta un’incredibile voglia di fare un salto in questa zona, ecco come raggiungere Għajn Tuffieħa.

in auto

La spiaggia si trova sulla costa ovest di Malta e per raggiungerla basta seguire le indicazioni per Għajn Tuffieħa, o Golden Bay, la limitrofa spiaggia sorella, oppure per Riviera, altro nome con cui viene spesso chiamata Għajn Tuffieħa. E’ possibile posteggiare nel posteggio appena prima della scalinata che porta alla spiaggia, o nelle zone limitrofe sulle strade tra Għajn Tuffieħa e Golden Bay. Importante tenere presente che in alta stagione questo potrebbe ovviamente essere un’impresa ardua 🙂

in bus

Da Sliema la linea 225 raggiunge proprio la fermata Riviera a pochi passi da Għajn Tuffieħa, mentre la 223 porta qui da Bugibba. La linea 101 invece arriva a Riviera da nord, se si proviene da Cirkewwa, e la 44 collega infine  Valletta con Tuffieħa . In ogni caso sul di Malta Public Transport potete trovare tutte le infomazioni necessarie 🙂